Elixir 3 Fiori – L’Amaro del Campo dei Fiori

Elixir 3 Fiori
L’amaro del Campo dei Fiori, nato da una ricetta segreta di Ernest Hemingway

L’Elixir 3 Fiori è ispirato da alcuni appunti rinvenuti in un vecchio libro polveroso di Ernest Hemingway, intitolato “Death in the Afternoon”.

Ritrovato in una cantina abbandonata del Sacro Monte di Varese, il libro è un classico di Ernest e racconta di tradizioni e cerimonie della tauromachia (corrida) della Spagna del suo tempo.

In quelle poche righe, su quel foglio di carta stropicciato e ingiallito, erano riportati alcuni ingredienti, fiori ed erbe, che sembravano lo scheletro di una ricetta per un liquore super profumato.

I 3 fiori principali, quelli più abbondanti, erano tipici del Campo dei Fiori, Tarassaco, Sambuco e Artemisia. Quest’ultimo noto proprio per la preparazione dell’Assenzio.

Da questa antica ricetta è nata l’idea di realizzare l’Elixir 3 Fiori, l’amaro del Campo dei Fiori, un liquore da sorseggiare a fine pasto oppure miscelato come faceva Hemingway nei suoi pomeriggi di follia con l’originale Assenzio.

 

Tutti i formati disponibili

Bottiglia mignon da 100ml ideale anche per il trasporto aereo nel bagaglio a mano

Bottiglia da 200ml – ideale per il confezionamento di bomboniere matrimoniali o per occasioni speciali

Bottiglia da 500ml

 

 

Bottiglie Elixir nei formati da 100ml, 200ml e 500ml
prezzo da 7 a 22€

Vedi anche